“I PUGLIESI NON HANNO VOGLIA DI LAVORARE”

LA FRASE CONTRO CUI LOTTERÒ PER SEMPRE.

Quando vado all’estero, o semplicemente in altre regioni, per seguire corsi di aggiornamento sul settore immobiliare noto sempre un sorriso maligno nel volto delle persone a cui dico che a Ruvo di Puglia, Terlizzi, Bisceglie e Molfetta siamo sempre carenti di personale.

I miei colleghi mi guardano sempre scherzosi traendo la conclusione più semplice: “… al sud c’è poca voglia di lavorare, dai”.

Questa frase mi fa IMBESTIALIRE.

Per me è insopportabile, vorrei ribattere dimostrando il contrario, portando dei numeri reali e sbatterglieli in faccia per fargli rimangiare quello che dicono, ma non posso.

Non ci riesco, nonostante io abbia degli esempi in azienda di ragazzi brillanti, con successi dimostrabili e che sono partiti da zero, non posso che annuire ed incassare il colpo.

I PUGLIESI HANNO VOGLIA DI LAVORARE?

Oppure sono più attratti dal reddito di cittadinanza come millantano i miei concorrenti di altre regioni d’Italia?

Mi chiamo Enzo Columella e assieme a mio fratello Paolo ho fondato Prodigio Immobiliare.

Sono cresciuto in mezzo alle case, ai cantieri e in agenzia, quando ero piccolo sapevo che grazie a questo lavoro avrei potuto realizzare i miei sogni e che sarei diventato uno dei migliori.

Non ho mai considerato di non riuscire ad ottenere la vita che volevo, sono sempre stato deciso e concentrato sul mio lavoro.

Ho studiato tanto e lo faccio tutt’ora, perché voglio migliorare la mia professionalità, diventare l’agente immobiliare migliore della mia zona e offrire il miglior servizio possibile ai miei clienti.

Questo mi ha permesso di creare il Metodo Prodigio, un protocollo che insegno a tutte le persone che lavorano in Prodigio Immobiliare e che ci permette di vendere quasi tutte le case che ci affidano.

Trovi le “storie di successo” dei nostri clienti che certificano con le loro testimonianze la nostra capacità nella pagina “perché noi” di questo sito.

I ragazzi e le ragazze che lavorano con noi, grazie alla formazione che abbiamo creato hanno realizzato risultati che in altre agenzie o in altre professioni non si sarebbero mai immaginati.

Quindi alla domanda “i pugliesi hanno voglia di lavorare?” ti rispondo di “sì!”, i nostri ragazzi sono un’eccellenza, non solo ne hanno voglia, hanno proprio fame di successo, però purtroppo sono un’eccezione.

VOGLIO DIMOSTRARE CHE HANNO TORTO

Le dicerie sui lavoratori del sud e dei giovani pugliesi sono false, anche qui ci sono persone che vogliono fare carriera e avere successo nella vita e per dimostrarlo ho bisogno di te.

PERCHÉ IL SETTORE IMMOBILIARE È UN’OPPORTUNITÀ PER I GIOVANI PUGLIESI

A differenza di tanti settori che dipendono dai flussi di persone e dalle condizioni socio economiche di paesi lontani, come il turismo ad esempio, il mercato immobiliare è in costante crescita.

Anche la pandemia non ha fermato il mercato, al contrario è stata un’occasione per tante famiglie per cambiare casa. Moltissimi nostri acquirenti dopo il primo lockdown hanno deciso di acquistare una casa con uno spazio esterno, magari in campagna.

In Puglia moltissime persone stanno acquistando casa in questo momento e molti disoccupati non si rendono conto dell’opportunità di guadagno che si cela nell’acquisto di una casa.

Stai cercando un lavoro in questo momento?

Voglio darti 4 vantaggi che avresti diventando un nostro un agente immobiliare rispetto ad altre professioni.

1. Lavori a contatto con le persone
Se sei una persona che ascolta gli altri ed è capace di trovare soluzioni sarai ripagato dagli immensi sorrisi che i tuoi clienti ti regaleranno quando gli presenterai la risposta ai loro problemi.

2. Vivi in modo dinamico
Un agente immobiliare non sta mai fermo. Ti immagini che fatica stare i prossimi 10 o 20 anni dietro una scrivania illuminato dalla luce fioca del tuo monitor? L’agente immobiliare scopre ogni giorno case nuove e aiuta le persone ad immaginare la loro vita in un nuovo spazio.

3. Non hai limiti al guadagno
Perché bisogna accontentarsi di uno stipendio sempre uguale e sperare in un aumento solo alla fine dell’anno. Pensa a quanto sarebbe soddisfacente essere ricompensati per i propri sforzi. Un agente immobiliare più si impegna e più guadagna.

4. Gestisci il tuo tempo in autonomia
Non timbri il cartellino e non aspetti impaziente che finisca il tuo turno di lavoro. È una professione dinamica che permette all’agente di avere orari flessibili e concentrarsi sugli obiettivi.

IO E MIO FRATELLO VOGLIAMO FARTI UNA PROMESSA

Diventare un agente immobiliare non è da tutti.
Bisogna avere voglia di lavorare, avere obiettivi chiari su cosa si vuole ottenere dalla vita ed essere tenaci.

Non so se questa proposta fa per te.
Voglio darti la possibilità di imparare TUTTO quello che io e mio fratello sappiamo su questo lavoro. 

Ti insegnerò il mestiere, dalla A alla Z, come ho fatto con altri ragazzi.
Ti sosterremo economicamente finché non otterrai i risultati in modo continuativo.

TI PROMETTIAMO CHE:
se seguirai attentamente la nostra formazione
se lavorerai con impegno per raggiungere i tuoi obiettivi
se scalerai il nostro piano carriera e dimostrerai di essere una persona su cui possiamo contare

DIVENTERAI PRIMA RESPONSABILE DI UNA NUOVA SEDE DI PRODIGIO IMMOBILIARE E POI UN NOSTRO SOCIO IN AFFARI.

Probabilmente siamo gli unici che credono in un’economia condivisa con i loro collaboratori.
Vogliamo che le persone si sentano parte del progetto e che diventino nostri soci dell’agenzia immobiliare.

Quante aziende nella provincia di Bari conosci disposti a coinvolgere i loro collaboratori fino al punto di arrivare a cedere quote aziendali alle persone che ci lavorano?

Probabilmente non mi credi.
Ti porto tre esempi di persone che hanno iniziato con noi a cui abbiamo fatto la stessa promessa.

Nicola Dello Russo era un agente immobiliare presso un’altra agenzia che non gli dava nessuna prospettiva di crescita, oggi è responsabile per la sede di Terlizzi e nostro socio.

Nicla De Iudicibus prima di iniziare a lavorare in Prodigio Immobiliare faceva la consulente assicurativa, in soli due anni di grande studio e impegno è diventata la responsabile per la città di Bisceglie.

Giovanni Vessio lavorava in un’altra agenzia immobiliare ma non poteva sfruttare il potenziale di questo mestiere. Dopo due anni di lavoro in Prodigio Immobiliare è diventato Responsabile per la sede di Molfetta.

Questi sono tre esempi pratici di ragazzi pugliesi che NON SOLO HANNO VOGLIA DI LAVORARE MA CHE HANNO CREATO NUOVI POSTI DI LAVORO.

In questo momento hanno tantissimo lavoro da svolgere e hanno bisogno di nuove persone a cui insegnare il mestiere a cui delegare parte dei loro clienti.

VUOI INIZIARE LA FORMAZIONE IN PRODIGIO IMMOBILIARE DIVENTARE UN AGENTE DI SUCCESSO?
Iscriviti in questa pagina https://diventaunprodigio.it

Non vediamo l’ora di conoscerti.

Enzo Columella 

Ti è piaciuto il post? Condividi!