MUTUO UNDER 36 COSA DEVI SAPERE

L’anno giusto per comprare casa SENZA sorprese.

Se hai meno di 36 questo è l’anno giusto per coronare il sogno di diventare proprietario della casa in cui vivrai.

ATTENZIONE! Leggi attentamente questo articolo e ti svelerò come evitare problemi e di perdere INGENTI SOMME DI DENARO.

Grazie al Fondo Prima Casa potrai ottenere un Mutuo al 100%.
Questo significa che la banca erogherà tutto l’importo del valore dell’immobile che stai acquistando.

La banca ti darà l’intera somma per acquistare la casa ad un tasso fisso agevolato, circa l’1.20% (dipende dell’istituto bancario a cui ti affidi) per un importo massimo di 250.000 e una durata massima del mutuo di trent’anni. 

Ecco chi può accedere a questa straordinaria agevolazione:

– giovani che non hanno compiuto 36 anni

– genitori single con figli minori

– conduttori di case popolari

– coppie con un nucleo familiare costituito da almeno due anni
– i cittadini stranieri con permesso di soggiorno.

Ecco le condizioni per accedere al Mutuo Under 36:

– non devi possessore un’abitazione

– l’immobile acquistato deve diventare la tua prima casa

– non devi acquistare un immobile di lusso

– devi comprare in Italia
– il tuo ISEE non deve superare i 40.000 

Se hai superato questi due elenchi puntati con successo e hai capito che puoi comprare casa sfruttando queste speciali condizioni possiamo procedere con i consigli.

Hai già individuato la casa che vuoi acquistare?

Se hai già visitato l’immobile che sogni comprare dovrai produrre della documentazione.

Ecco quale:
– atto di provenienza dell’immobile
– denuncia catastale completa di planimetrie
– compromesso o proposta di acquisto (Attenzione!)

– documento d’identità valido
– ultimi due modello UNICO
– estratti conto degli ultimi 3-6 mesi
– situazione contabile dell’anno scorso
– Altri (in caso di condizioni particolari)

DOVE SONO I PROBLEMI?

Fino adesso sembra una normale pratica di mutuo, niente di diverso.
In mezzo a questa lista c’è la cosa più importante che spesso viene sottovalutata e che può creare enormi problemi a chi compra un immobile.

COME FAR REDIGERE UNA PROPOSTA D’ACQUISTO A PROVA DI BOMBA

Hai visto l’immobile, hai espresso il tuo interesse, sei andato in banca e hai iniziato a raccogliere i documenti, ora la banca dovrà periziare l’immobile.
Il costo della perizia sarà a carico tuo e verrà fatturato a prescindere dall’esito della domanda di mutuo.

Un bravo agente immobiliare ti indurrà a fare un’offerta scritta da sottoporre al venditore dell’immobile.

Prenderà il suo formulario e inizierà a compilarlo con i tuoi dati e i dati dell’immobile.
Ti chiederà la cifra ultima che vuoi offrire alla proprietà e ti chiederà di firmare la proposta accompagnandola con un piccolo assegno da lasciare in deposito.

PRIMA DI FIRMARE ASSICURATI DI FAR INSERIRE QUESTE CLAUSOLE NELLA PROPOSTA.

Alcune frasi inserite in questa proposta possono salvarti dal commettere errori fatali per la tua economia familiare.

Ecco quali:
“Pratica soggetta a clausola sospensiva e subordinata all’erogazione al 100% del mutuo, del parere positivo del Consap e del giudizio peritale.”

Significa che la tua proposta resterà valida e tu comprerai la casa SOLO se la banca ti dirà che potrai avere il 100% di mutuo come previsto, se il Consap ti permetterà di accedere al Fondo di Garanzia Prima Casa e se il perito della banca confermerà che il valore dell’immobile corrisponde o è superiore alla somma di mutuo da erogare.

Se anche solo UNO dei punti non risponderà alle tue aspettative la pratica sarà nulla.

“L’assegno in conto deposito cauzionale, diventerà caparra confirmatoria solo quando si avvereranno le condizioni.”

Probabilmente il proprietario vorrà un assegno che dimostra il tuo reale interesse, è consuetudine che l’importo sia pari al 10% della somma offerta. Ricordati sempre di intestare l’assegno alla proprietà che non potrà incassare l’assegno fino ad erogazione del mutuo.
“La mediazione verrà pagata quando si avvereranno le condizioni.”

Questo ti tutelerà a pagare l’agenzia immobiliare solo in caso di acquisto effettivo e di evitare richieste inopportune di consulenti immobiliari senza scrupoli.

Ora sei in una botte di ferro.

TI SEMBRA TUTTO TROPPO COMPLICATO?

Noi di PRODIGIO IMMOBILIARE utilizziamo un modulo di proposta di acquisto, regolarmente depositato presso la camera di commercio della nostra sede, dove all’interno è già presente la clausola sospensiva in favore dell’acquirente, per l’ottenimento del mutuo.

Se vuoi realizzare il sogno di comprare casa nel 2022 e vuoi farlo in totale serenità senza perderti in cavilli burocratici, affidati a PRODIGIO IMMOBILIARE

Ecco cosa ti prometto:
– ti presenterò solo immobili che coincidono con la tua richiesta
– non ti farò perdere tempo
– tutelerò i tuoi interessi 

– ti aiuterò a preparare la documentazione per la richiesta di mutuo.

CHIAMA ORA L’800514533 PER AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI SU MUTUO UNDER 36

Inizia la ricerca della tua casa ideale su prodigioimmobiliare.it
Non vedo l’ora di aiutarti.

ENZO COLUMELLA

Ti è piaciuto il post? Condividi!